logo-by_arianna

+58%

tasso di conversione

+184%

rispetto al periodo precedente

352.000 $

nei primi 3 mesi di attività

Vendere con eCommerce in tutto il mondo, post iOS 14

eCommerce di disegni personalizzati ha più che raddoppiato le vendite nei primi 3 mesi di attività

Il cliente.

By Arianna è un eCommerce di prodotti artistici ispirati al mondo Pokémon che opera in Australia, Canada, Stati Uniti, Inghilterra e Nuova Zelanda.

Fabbrica di sogni e idee 💭

Proprietaria e ideatrice di By Arianna, Dreamfactory è un'azienda nata nel 2020 nel momento più intenso dell'anno.

Dreamfactory è stata avviata da due amici che avevano solo una vaga idea di ciò che volevano fare. Anche se l'idea è stata finanziata sempre dai loro fondi personali, hanno deciso di reclutare illustratori italiani non affidandosi a servizi di disegno in paesi esteri dove il costo della manodopera è molto inferiore. Hanno iniziato a testare diverse idee finché non hanno trovato la loro strada.

La visione aziendale è essere un ponte tra i sogni e la realtà. La missione dell'azienda è rendere felici le persone e divertirsi molto nel farlo.

Puoi scoprire di più su Dreamfactory sul loro sito.

dreamfactory_team

L'obiettivo.

Incrementare le vendite fin dal primo momento di attività durante uno dei periodi più importanti per l'attività, mantenendo un ritorno sull'investimento definito per rendere sostenibile la crescita dell'attività nel tempo.

Il problema più sentito era una forte instabilità delle campagne nei tentativi di incremento dei budget pubblicitari.

Strategia e tattiche

Dopo lo studio della strategia, la massimizzazione dei ricavi inizia con una strategia di misurazione completa, perché le vendite non piovono dal cielo. Avevamo bisogno di sapere cosa stesse influenzando le campagne attive del cliente e come questi elementi si riflettessero attraverso le strutture di advertising, i canali, gli obiettivi e la spesa pubblicitaria.

Prima di implementare le nostre tattiche pubblicitarie abbiamo attuato un sistema di reportistica delle creatività che permettesse di avere una rapida visione di ciò che stava funzionando per isolare le variabili chiave.

All'approccio micro è susseguito quello macro: se da un lato stavamo guardando al microscopio cos'è che portava risultati e cosa poteva essere fermato per ottimizzare la resa pubblicitaria, dall'altro nasceva la necessità di avere una visione di come le modifiche che da lì in poi avremmo attuato impattassero sui ricavi dell'eCommerce.

Abbiamo sviluppato una dashboard tramite Google Data Studio per unificare le visioni micro e macro, l'abbiamo condivisa con il cliente, sviluppando una panoramica di informazioni da business intelligence che son risultate utili per lo sviluppo di tutte le attività future.

pikapika-dashboard
Parte della prima schermata di oltre 20

Non è un segreto che gli eCommerce che seguiamo facciano molto affidamento sulle email per incrementare le entrate, incidendo sulle vendite anche per oltre il 35%. Ecco perché è stato importante avere una strategia per gestire l'abbandono del carrello e altre dinamiche di marketing automation.

Le email dei flussi che abbiamo contribuito a creare sono state caratterizzate da un tratto personale, pertinente e tempestivo, includendo anche un forte invito all'azione e sensi di urgenza e scarsità dove questi potevano fare la differenza in termini di efficacia.

Abbiamo optato per la realizzazione di contenuti UGC attraverso un network selezionato di content creator e micro influencer. Fin da subito il prodotto si è sposato molto bene con l'idea di riprova sociale attraverso il raccontare tramite brevi video l'esperienza di regalo.

L'utilizzo di questa tipologia di contenuti ha permesso di aumentare il tasso di conversione di alcuni gruppi di inserzione andando a registrare un tasso di conversione fino a 5 volte superiore rispetto ad tipi di inserzione.

"La pubblicità che non sembra pubblicità" ha avuto un impatto notevole sull'attività, risultando più naturale ed efficace a ottenere attenzione e fiducia del pubblico individuato.

Ogni azione che compiamo su Facebook e Instagram Ads è frutto di un processo ideato, elaborato e comprovato su account che vanno dalle poche migliaia di euro al mese alle centinaia di migliaia, andando a comporre quella che è la nostra spesa pubblicitaria complessiva di oltre 12 milioni di euro spesi negli ultimi 12 mesi.

Le strutture decisionali di testing, ispirato dalle tattiche degli advertiser più capaci al mondo, ci hanno permesso di identificare elementi e combinazioni che hanno dato vita alle migliori creatività.

I framework di stabilizzazione e di scaling hanno poi permesso di scalare le vendite con i vincitori di questi test.

I risultati.

352.000 $

nei primi 3 mesi di attività

+184%

rispetto al periodo precedente

+58%

tasso di conversione

Vuoi risultati come questi?

Siamo sempre alla ricerca di nuovi brand con un alto potenziale da far diventare il prossimo caso studio. Per questo lavoriamo con un numero limitato di clienti.